Página 1 dos resultados de 434 itens digitais encontrados em 0.001 segundos
Resultados filtrados por Publicador: Milano, FrancoAngeli

Massimalismo e crisi dello stato liberale: Nicola Bombacci, 1879-1924

NOIRET, Serge
Fonte: Milano, FrancoAngeli Publicador: Milano, FrancoAngeli
Tipo: Livro
IT
Relevância na Pesquisa
27.37%
(Published version of EUI PhD thesis, 1985.); Scrive Roberto Vivarelli nella sua presentazione al libro di Noiret che «per comprendere i termini della crisi politica italiana tra la prima guerra mondiale e la marcia su Roma, una piena conoscenza del fenomeno massimilista e degli uomini che lo incarnarono è strettamente necessaria». Infatti, Nicola Bombacci fu con Mussolini stesso, del quale era amico, uno dei maggiori rappresentanti del massimalismo, «sicché - scrive ancora Vivarelli - in lui se ne colgono i tratti più tipici e significativi...». Bombacci è qui seguito dagli albori del suo avvicinamento alla politica, all'inizio del secolo come maestro elementare, agli impegni sindacali nelle Camere del Lavoro e nelle federazioni di un PSI in piena formazione, fino alla rottura consumata a Mosca, nel 1924, con il nuovo PCd'I di Gramsci. La biografia come micro storia, ma anche come mezzo per affrontare tematiche più generali, ci introduce ai momenti politici più significativi del primo quarto del nostro secolo, in età giolittiana, con l'avvento della democrazia di massa, la guerra mondiale e la crisi dello Stato liberale risorgimentale prima del fascismo. Il libro getta nuova luce sulle origini del comunismo italiano con l'utilizzo di numerose fonti ancora inedite. L'autore si distanzia dalle storiografie giustificatrici come forse solo uno studioso straniero può permettersi. il libro rende anche giustizia a Bombacci del ruolo di punta svolto alla testa del PSI nel 1917-1920...