Página 11 dos resultados de 434 itens digitais encontrados em 0.004 segundos

Hydro-generated Urbanism. Da Venezia alla Florida.

FIUME GARELLI, MARZIA
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
Il progetto di ricerca s’inquadra in una generale riflessione sul ruolo giocato, nello sviluppo della società urbana, dalle “città d'acqua” nelle quali il rapporto tra acqua e suolo abitabile, naturale o artificiale, è nettamente sbilanciato a favore dell'elemento liquido. Esse costituiscono i più eloquenti rappresentanti dei limiti estremi cui è riuscita a spingersi la capacità umana di costituire straordinarie aggregazioni urbane e dimostrano palesemente quanto la creatività costruttiva - morfologica, tipologica e architettonica - sia stimolata da condizioni ambientali estreme. Così esse sono diventate, nella storia, veri laboratori di ricerca d'avanguardia sull’organizzazione e sulla forma urbana a vantaggio del più generale avanzamento dell'”arte” di costruire le città. In questa cornice la ricerca, dopo una larga esplorazione sulla sterminata costellazione delle città d'acqua nei diversi continenti, e dopo aver richiamato sommariamente la realtà genetica e morfologica dell'inevitabile esempio di Venezia – che è il più frequentato e più tradito riferimento culturale di ogni successiva fondazione di città d'acqua nel mondo occidentale – si pone l'obiettivo di esaminare i tratti caratteristici, genetici e morfologici...

Parlare in interazione: per una semiotica dell'oralità

FALCO, MARIACRISTINA
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
La ricerca costituisce un'indagine sulla costruzione dell'intersoggettività nello scambio comunicativo orale. Il ruolo del senso, l'apporto individuale dei parlanti, il ruolo della materia fonica, sono affrontati a partire dal contributo dello psicologo tedesco Karl Buehler, in particolare attraverso le opere 'La crisi della psicologia' (1927) e 'Teoria del linguaggio' (1934).

Il risanamento dell'impresa tra ridimensionamento e crescita

BIFERALI, DANIELE
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%

Volontari al tempo dell'individualismo. Identikit, genere e motivazioni al comportamento prosociale dei giovani

BARTOLOTTA, MANUELA
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
La ricerca dottorale ha indagato l’evoluzione del comportamento prosociale in Italia, ovvero quelle forme di attivismo civico orientate all’altruismo e alla solidarietà, alla luce delle trasformazioni socio-culturali che hanno accompagnato il passaggio alla società postmoderna. Con il crollo delle certezze e la crisi di quei riferimenti tradizionali (scuola, istituzioni,politica, religione) che conferivano agli individui la possibilità di identificarsi (Fforde, 2005; Giddens, 1994; Harvey, 1989; Lyotard, 1997; Sennet, 1999), la cittadinanza sta diventando portatrice di nuovi modelli di socialità: forme di appartenenza solidali finalizzate alla rivendicazione di nuovi diritti o alla risoluzione di problematiche sociali emergenti (Bartoletti, Faccioli, 2013; Cirillo, 2010; Jenkins, 2008; Rodger, 2004). Il passaggio alla società postmoderna, infatti, ha coinvolto una radicale modificazione dei criteri attraverso cui si stabiliscono relazioni significative e lo stesso atteggiamento prosociale ha acquisito nuove valenze e nuovi significati. Lo scenario che sempre più caratterizza l’epoca contemporanea, del resto, appare dominato da valori che, per molte ragioni, sembrano opposti a quelli che dovrebbero orientare i comportamenti finalizzati al benessere collettivo e le accezioni di “cultura dell’egoismo e dell’individualismo” inquadrano bene questo nuovo spirito (Beck...

LA GOVERNANCE EUROPEA DEL MERCATO CREDITIZIO.; VERSO UN ACCENTRAMENTO DELLA VIGILANZA.

MIRAGLIA, MICHELE
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
Scopo primario della ricerca è stato quello di indagare, muovendo da un'analisi ampia sulla crisi economico-finanziaria, le riforme che hanno interessato, al livello europeo, il mercato del credito, con particolare attenzione al recente progetto dell'unione bancaria, di cui sono stati messi in risalto gli aspetti di pregio ed i punti di maggiore criticità, sotto il profilo della sovranità, della cultura della vigilanza e della legittimazione democratica delle istituzioni coinvolte.

Processi di neoliberalizzazione e strategie neoliberiste in ambito urbano: le relazioni tra politica e mercato a Roma

IACOVINO, RAFFAELLA
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
La ricerca di dottorato presentata ha preso avvio dall’interesse a ricostruire e indagare la politica urbana a Roma nell’ultimo ventennio alla luce delle profonde trasformazioni globali che a partire dagli anni ‘80 del XX secolo hanno investito l’azione pubblica su tutte le scale di governo e che hanno prodotto impatti significativi anche a livello urbano. Ci si riferisce in particolare alla crisi dello stato del welfare keynesiano e alla sua graduale sostituzione con modelli di regolazione ritenuti coerenti con un’economia di libero mercato sempre più globalmente integrata. Per interpretare e spiegare queste trasformazioni le scienze sociali hanno elaborato negli ultimi decenni teorie e strumenti concettuali. Questa ricerca si è confrontata segnatamente con le teorie sul neoliberismo e sulla neoliberalizzazione (soprattutto: Jessop 2002; Peck e Tickell 2002; Peck 2003, 2008; Harvey 2006, 2007; Brenner, Peck, Theodore 2009, 2010; Geddes 2010; Peck, Theodore, Brenner 2012) che offrono una possibile chiave di lettura del crescente orientamento alla competitività e all’imprenditorialità dell’azione pubblica anche su scala urbana e con gli studi sui regimi urbani (soprattutto: Stone 1989, 1993, 2004, 2005; Dowding 1999...

I contratti petroliferi internazionali: evoluzione, modelli e ricerca della stabilità

DI LELLA, ANGELO
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
L’indagine si concentra sull’evoluzione di un settore industriale, quello petrolifero, strategico per il presente e per il futuro. L’individuazione dei principali schemi contrattuali esistenti, l’analisi della loro evoluzione e la descrizione del loro funzionamento hanno costituito gli strumenti per effettuare una disamina dei rapporti instauratisi nel corso degli ultimi decenni tra Stato ospite dell’investimento e compagnie petrolifere straniere investitrici. Tale sistema di rapporti è entrato in crisi agli inizi degli anni Sessanta, in coincidenza con l’accesso all’indipendenza di un numero sempre maggiore di Stati, che hanno invocato un Nuovo Ordine Economico volto alla profonda revisione dei rapporti tra Stati e investitori, motivato dall’esigenza dei Paesi in via di sviluppo di recuperare una sovranità che era stata limitata da numerosi istituti giuridici (concessione petrolifera) o da singole clausole (ad esempio quella sulla legge applicabile) accettate in un’epoca di soggezione economica ma poi rifiutate in nome di una recuperata sovranità. Questo processo ha trovato espressione in varie risoluzioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite degli anni Sessanta e Settanta, in particolare quella relativa alla Carta dei Diritti e Doveri Economici degli Stati...

Romania, l'attuale situazione economica e le difficili prospettive di superamento della crisi

FLORIA, GABRIELA
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%

La residenza collettiva nei Paesi Bassi 1980-2005; L'"Altra Storia" dell'architettura residenziale olandese

Rijtano, Luca
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
Un panorama storico-critico sull'architettura olandese -da sempre "un'architettura di case"- negli ultimi 25 anni, attraverso l'analisi di una serie di mega-interventi residenziali esemplari: le grandi riconversioni delle aree portuali ed industriali di Amsterdam e Rotterdam, le "città nuove" dei piani VINEX, la demolizione-rigenerazione del Bijlmermeer, caposaldo dell'urbanistica modernista. Con una particolare attenzione all'Architettura Urbana e alla creazione dell'ambiente residenziale. Un quarto di secolo di grande successo internazionale dell'architettura olandese, che nasconde però numerose contraddizioni e la crisi del modello sociale e politico del polder. Dietro la facciata di un'architettura "super-moderna" da esportazione, lontano dai riflettori della stampa specialistica internazionale ha avuto eccezionali opportunità realizzative un'architettura che per opposizione si può definire "super-tradizionale". Indagando l'ultimo secolo di architettura olandese, da Berlage a Oud, da Amsterdam Zuid al Lijnbaan, da Van Eyck a MVRDV, cresce il dubbio che arrovellava Rem Koolhaas già nel 1989: "How modern is Dutch Architecture?"; Tesi di Dottorato in Architettura e Costruzione - Spazio e Società. Composta da tre volumi autonomi. Fa parte di una ricerca collettiva del Dottorato su "Housing in Europa. 1980-2005"

NATHALIE SARRAUTE: I "PERSONAGGI" FEMMINILI. Dal Neutro alla Differenziazione

IAQUINTA, TERESA MANUELA
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
Se la Sarraute ammette nell’opera solo dei «rares cas où la femme joue un rôle de femme» il numero cospicuo di presenze femminili, oltre ad indurre alcune riflessioni, suscita inevitabilmente una qualche interrogazione. A titolo di esempio basti ricordare Tropismes. Sul numero complessivo di ventiquattro tropismi, quattordici sono dedicati a delle “Elles”, in quattro delle “Elles” sono citate e soltanto nei rimanenti sei non ne compare nessuna. Pur essendo all’insegna dell’anonimato Tropismes appare immerso, e non solo da un punto di vista quantitativo, nell’universo femminile di cui regala diversi scorci alternando micro scenette di quotidianità a profili appena tracciati ma comunque riconducibili a categorie ben precise. Si va dalla «femme-ménagère», alla «intellectuelle rapace» , dalla «femme seule et insatisfaite» a colei che lavora a maglia: «[…] “C’est servi, c’est servi”, disait-elle. Elle rassemblait à table la famille, chacun caché dans son antre, solitaire, hargneux, épuisé. “Mais qu’ont-ils donc pour avoir l’air toujours vannés?” disait-elle quand elle parlait à la cuisinière.» «Et elle restait sans bouger sur le bord du lit, occupant le plus petit espace possible...

Discorso metaletterario e immaginario antagonista nell'opera narrativa di Georges Darien

Antoci, Rosario
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
INTRODUZIONE - Georges Darien racconta le condizioni dell’individuo nella Francia della Terza Repubblica illustrando i rapporti che costituiscono il quadro sociale come una somma di ingerenze oppressive. Nell’opera narrativa di cui il presente lavoro di ricerca propone una lettura monografica, la classe borghese, responsabile della gestione del potere politico, è raffigurata attraverso l’espansione di un punto di vista polemico a cui l’autore conferisce il ruolo di scoprire e comprendere i meccanismi di prevaricazione celati dall’immagine condivisa dei valori civili. Darien racconta la società borghese della sua epoca nei termini esasperati di un ambiente non progredito, nonostante l’avanzamento della scoperta scientifica. Le forme della democrazia e delle articolazioni del sapere note all’autore manifestano comunemente una insufficienza per il naturale sviluppo dell’uomo sia nel versante individuale, sia nella vita collettiva. La società democratica illustrata da Darien non ha nulla di comunitario, se non l’apparenza ipocrita della filantropia e della diffusione di un socialismo che in realtà non è mai attualizzato. Nei romanzi del corpus che assumeremo come oggetto di indagine, le forze politiche repubblicane...

Scenari di evoluzione del sistema elettrico italiano con un modello Markal-Times

CAMPOREALE, CECILIA
Fonte: La Sapienza Universidade de Roma Publicador: La Sapienza Universidade de Roma
Tipo: Tese de Doutorado
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
Storicamente la produzione dell'energia elettrica è stata garantita dai combustibili fossili a cui solo di recente si sono affiancate le fonti rinnovabili. Se le prospettive future di fabbisogno e di disponibilità elettriche destano attenzioni, i continui cambiamenti del contesto mondiale ed europeo di riferimento non permettono di avere un quadro chiaro della strada da percorrere per rispettare l'Accordo di Copenhagen e limitare l'aumento globale della temperatura a 2°C rispetto al periodo pre-industriale, livello ritenuto accettabile. Ciò determina l'indicazione di alcuni vincoli da rispettare, vincoli che spesso si scontrano con la capacità del nostro sistema di garantire la disponibilità energetica di cui necessitiamo, giacchè l'Italia dipende dall'estero per la maggior parte delle risorse fossili impiegate. Il settore elettrico, più di altri settori, risente della necessità di "giocare d'anticipo" ossia di pianificare e programmare come rendere disponibile l'energia non solo per la popolazione e le necessità attuali ma anche per garantire la dispobilità di energia elettrica per le generazioni future. Tali necessità determinano l'esigenza di comprendere come lo scenario elettrico futuro possa evolversi col variare di alcuni elementi...

Judicialização da política e participação popular : um exame da repercussão geral nos recursos extraordinários julgados pelo Supremo Tribunal Federal e o incremento da participação; A judicialização da política e emancipação : um exame da repercussão geral nos recursos extraordinários julgados pelo Supremo Tribunal Federal

Bonat, Debora
Fonte: Universidade de Brasília Publicador: Universidade de Brasília
Tipo: Tese
POR
Relevância na Pesquisa
16.4%
Tese (doutorado) - Universidade de Brasília, Faculdade de Direito, Programa de Pós-Graduação em Direito, 2014.; A pesquisa examina da judicialização da política no âmbito do Supremo Tribunal federal através do instituto da repercussão geral. Trata-se um instituto novo, incorporado à ordem constitucional e legislação infraconstitucional, através do qual caberá a Corte máxima do país reexaminar o mérito dos recursos extraordinários que conseguirem demonstrar a transcendência e relevância no âmbito político, econômico, social etc. A decisão de mérito proferida pelo Supremo Tribunal Federal atingirá todos os processos sobrestados e poderá implicar implementação de políticas públicas ou alteração das regras eleitorais em grande escala. O trabalho busca as origens desse fenômeno no Brasil e confere destaque à crise da representação política e a adoção de um novo método de interpretação baseado na natureza normativa dos princípios e da aproximação do Direito com a moral e justiça. Adotando o paradigma procedimentalista, a pesquisa examina as consequências da adoção da abstrativização do controle concentrado, via repercussão geral, e propõe como forma de minimizar a interferência do Judiciário nas políticas públicas e nas regras eleitorais o incremento da participação popular no direcionamento do Estado. Para tanto...

Producto: Publicidad/Mercadeo/Comunicación

Fonte: Caracas; Venezuela; Grupo Editorial Producto; Mensual; 182; 12; En curso; Producto: Publicidad/Mercadeo/Comunicación; 1982; Suscripción Publicador: Caracas; Venezuela; Grupo Editorial Producto; Mensual; 182; 12; En curso; Producto: Publicidad/Mercadeo/Comunicación; 1982; Suscripción
Tipo: REVISTA Formato: Impresa
ES
Relevância na Pesquisa
16.4%
Vitrina. Producto; Comentario: La crisi, el Clio y Advertising Age : Raúl Lotitto; Premios: PRODUCTO representa a Clio en Venezuela. Producto; Publicidad: Canales decretan guerra a muerte. Producto; Publicidad: Publicistas, ¡a vender el meido! Producto; Publicidad: Quien simbra talento recoge premios ANDA. Producto; Portada: BOOM de las armas. Producto; Portada: Directo al blanco. Producto; Portada: Alto calibre. Producto; Elecciones: Venezuela siglo XXI: cinco visiones distintas. Producto; Elecciones: Mucha cuña y poco mensaje. Producto; Informe especial: Centros comerciales a la carta. Producto; Entrevista: Cañón suelto. Producto; Camapañas: Televen al ataque. Producto; Medios: A trévete a pautar. Producto; Medios: Muerte y resurrección. Producto; Mercadeo directo: Courier agresivo. Producto; Telecomunicaciones: 800 al desnudo. Producto; Informática. HP estrena nombre. Producto; Informática: Nuevos horizontes. Producto; Exterior: Pantalla grande. Producto; Exterior: Cola ligera. Producto; Mercados de la integración: Ford global. Producto; Mercados de la integración: Cero Arancel. Producto; Propiedad intelectual: Tareas apara el 2000. Producto; Propiedad intelectual: Derechos de autor. Creación recompensada. Producto; Propiedad intelectual: Patentes. Negociar la titularidad. Producto; Opinión: Importaciones paralelas: ¿un problema de mrcas o comercial? : David Bittan Obadía; Humor. Fontanarrosa

I Film Degli Anni'70: crisi e certezze

Filizzola, Renato
Fonte: Roma; Italia; Paoline Publicador: Roma; Italia; Paoline
Tipo: Libro
ES
Relevância na Pesquisa
16.4%

Il diavolo in corpo: una lettura del Decameron di Giovanni Boccaccio

Lombardi,Andrea
Fonte: Programa de Pos-Graduação em Letras Neolatinas, Faculdade de Letras -UFRJ Publicador: Programa de Pos-Graduação em Letras Neolatinas, Faculdade de Letras -UFRJ
Tipo: Artigo de Revista Científica Formato: text/html
Publicado em 01/12/2012 IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
Considerare il Decameron esclusivamente un "classico" non rende giustiza alla sua struttura narrativa geometrica e complessa. Poiché ognuno dei suoi aspetti rivela il potenziale sovversivo della sua macchina narrativa. Le cento novelle con la loro cornice, che descrive l'epidemia della peste nera del 1348, ne fanno il primo libro organico della narrativa occidentale: un testo con una architettura peculiare. Una lettura attenta, però, può individuare una nuova novella, quella di numero 101 (nell'Introduzione alla quarta giornata): ciò che rivela la crisi finale della struttura chiusa, dell'architettura pianificata. Ciappelletto, protagonista della prima novella, diviene Santo da "peggiore uomo del mondo" che era; mentre Griselda, eroina dell'ultima delle cento novelle, mostra che la sua iperbolica virtù si trasforma in cinismo crudele. Così il Decameron crea il proprio futuro, rappresentando una mimesi ampia della sua epoca e, allo stesso tempo, avviando una rottura radicale ironica, o meglio elusiva: modello della commedia rinascimentale e dell'ermeneutica, nell'uso radicale dell'ironia. Possiamo forse considerare il Decameron una risposta istigante alla domanda attuale sulla natura di ciò che è contemporaneo.

CRISI E RINASCITA DELL'EUROPA: ECHI DEL DIBATTITO FENOMENOLOGICO

Lenoci,Michele
Fonte: Universidade Estadual Paulista, Departamento de Filosofia Publicador: Universidade Estadual Paulista, Departamento de Filosofia
Tipo: Artigo de Revista Científica Formato: text/html
Publicado em 01/01/2014 IT
Relevância na Pesquisa
16.4%
Il saggio, attraverso un'analisi delle riflessioni di Husserl e Scheler, si propone di esaminare la loro concezione sull'Europa e la tradizione culturale europea, mettendo in rilievo l'evoluzione e lo sviluppo delle loro posizioni avanti e dopo la prima Guerra mondiale.

La Chiesa divisa : la crisi postconciliare e lo «scollamento» della Chiesa spagnola

Montero García, Feliciano
Fonte: Rubbetino Publicador: Rubbetino
Tipo: Parte de Livro Formato: application/pdf
ITA
Relevância na Pesquisa
16.4%

Reti di imprese tra sviluppo e crisi

CAFAGGI, Fabrizio
Fonte: Instituto Universitário Europeu Publicador: Instituto Universitário Europeu
Tipo: Parte de Livro
IT
Relevância na Pesquisa
16.4%

Grecia : le elezioni e l'Europa ai tempi della crisi

LEFKOFRIDI, Zoe; PAPPAS, Takis S.
Fonte: Instituto Universitário Europeu Publicador: Instituto Universitário Europeu
Tipo: Parte de Livro
EN
Relevância na Pesquisa
16.4%